Detrazioni fiscali e sport, le novità del 2020
Gennaio 8, 2020 1002 Visualizzazioni

Detrazioni fiscali e sport, le novità del 2020

Vediamo insieme una novità importante dedicata alle associazioni e società sportive dilettantistiche, le detrazioni fiscali per lo sport a partire dal 2020.

LE DETRAZIONI FISCALI

Detrazioni fiscali e sport, le novità del 2020

Dal 1 gennaio 2020 vige l’obbligo dei pagamenti tracciati:

  • si parla delle spese per le quali vengono richieste le detrazioni fiscali.

Quello che scriviamo é quanto introdotto nella Legge di bilancio 2020. Di seguito viene riportato il comma della legge:

“Ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall’imposta lorda nella misura del 19 per cento degli oneri indicati nell’articolo 15 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre1986, n.917, e in altre disposizioni normative spetta a condizione che l’onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n.241.”

Quindi quanto stiamo leggendo riguarda anche le detrazioni fiscali per le spese sostenute per i corsi presso le associazioni e società sportive dilettantistiche:

  • per l’iscrizione e corsi dei ragazzi alle attività sportive presso palestre ed altri impianti sportivi.

COME OTTENERE LA DETRAZIONE (genitori)

Bisognerà dimostrare:

  • di aver effettuato un pagamento tracciato tramite bonifico, bancomat o carta di credito.
  • Presentare la ricevuta riepilogativa delle spese sostenute durante l’anno solare rilasciata dalla società sportiva.

GLI ADEMPIMENTI PER LE SOCIETÀ SPORTIVE

Le società sportive dovranno:

  • ricevere le quote associative mensili tramite pagamenti tracciati,
  • emettere la ricevuta del pagamento mensile,
  • rilasciare la ricevuta riepilogativa delle spese sostenute durante l’anno solare.

Vedi anche le novità sul certificato medico sportivo

Previous Le iniziative benefiche della Maxibasket Milano
Next Il convegno sul ginocchio e la ginnastica

Può interessarti anche

Organizzazione dello sport

ACSI – Nessuna guerra ha fermato lo sport, lo sport ha fermato le guerre

ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani), interviene per questa emergenza coronavirus, ed esordisce nel suo comunicato con una frase che fa certamente pensare: “Nessuna guerra ha fermato lo sport, lo sport

Sport economy

LIBERTAS chiede misure immediate per resistere all’emergenza da Covid-19

La Libertas chiede risposte concrete ed immediate per questa emergenza che sta mettendo in ginocchio anche lo sport sociale. Il Coronavirus (Sars-Cov-2) mette lo stop a tutte le società e

Sport economy

Decreto “Cura Italia”: le misure a sostegno dello sport per l’emergenza coronavirus

Vi descriviamo, dal nostro portale, le misure a sostegno per il mondo dello sport, per questa emergenza coronavirus. Le misure sono contenute nel testo, in corso di approvazione, del decreto