Emergenza Coronavirus: pagamento tutor progetto Sport di Classe
Marzo 14, 2020 549 Visualizzazioni

Emergenza Coronavirus: pagamento tutor progetto Sport di Classe

“Sarà possibile recuperare solo parte delle ore di educazione fisica e sportive che non si potranno svolgere nel periodo di chiusura”, così l’Ufficio sport riferisce ai presidenti del CONI e di “Sport e Salute Spa”.

Ma la parte importante della missiva riguarda anche gli emolumenti dei “Tutor sportivi, laureati e neo laureati in Scienze Motorie…”, infatti le lettera termina pregando la Sport e Salute Spa di “voler disporre affinché non vengano sospesi gli emolumenti agli interessati, e che vengano corrisposti i compensi totali previsti anche se non sarà possibile recuperare tutte le ore…”

Vediamo di seguito due estratti dell’Ufficio per lo sport, uno riguardante la lettera inviata all’ing.Vito Cozzoli Presidente di Sport e Salute Spa ed al Presidente del CONI dott. Giovanni Malagò, un’altro riguardante la nota che compare sui portali del Ministero.

crossoversport

Estratto della lettera dell’Ufficio sport

“L’Ufficio per lo sport, su impulso del Ministro per le Politiche giovanili e lo sport, sta valutando tutte le possibili misure atte a tutelare la tenuta del sistema sportivo e assicurare che, una volta terminata l’emergenza e sospese le attuali misure restrittive, le attività possano ripartire”.

Le parole dell’Ufficio per lo sport dal sito del Ministero

“In considerazione dello stop delle attività didattiche e del conseguente stop del progetto nazionale “Sport di Classe”, gestito in collaborazione con la Società Sport e Salute, l’Ufficio per lo Sport ha rivolto al presidente della Società l’invito a proseguire nel pagamento degli emolumenti destinati ai tutor sportivi impegnati nel progetto e a corrispondere l’importo complessivo anche per le ore che non si potessero recuperare ad emergenza conclusa”.

 

Previous Andrà tutto bene: i consigli dei Pediatri sull'emergenza coronavirus
Next OPES presenta le istanze a tutela del mondo dello sport

Può interessarti anche

News

Mascherine DPI: quali effetti collaterali ed indesiderati

Ci hanno prima detto che le mascherine non erano necessarie per contrastare la diffusione del virus, poi che invece lo erano, nel frattempo sono state rese obbligatorie. Oggi il livello

News

Venerino Poletti sulle mascherine a scuola: “imporre soluzioni di quel tipo è fuori luogo”

Il professore Venerino Poletti é il direttore del Dipartimento Toracico dell’Ausl della Romagna, nonché della Pneumologia all’ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì, é docente presso l’Università di Aarhus in Danimarca, abbiamo raccolto

News

18 milioni di prestazioni sanitarie rinviate a causa del coronavirus

Mentre in Italia a causa del Coronavirus vengono rimandate 18 milioni di prestazioni sanitarie, la mortalità per infarto viene purtroppo triplicata rispetto all’anno precedente. Riguardo l’assurdo rinvio delle prestazioni sanitarie é