I giocatori NBA onorano Kobe Bryant rinunciando alle loro maglie 8 e 24
Gennaio 29, 2020 435 Visualizzazioni

I giocatori NBA onorano Kobe Bryant rinunciando alle loro maglie 8 e 24

L’iniziativa parte dal player dei Brooklyn Nets Spencer Dinwiddie che rinuncia alla maglia numero 8 e sceglie la numero 26 per un sicuro tributo a Kobe Bryant.

Secondo Shams Charania però già altri giocatori starebbero seguendo l’iniziativa di Dinwiddie cambiando le loro maglie n.8 e n.24: “Numerosi giocatori della NBA hanno iniziato a ritirare in modo informale i numeri della maglia di Kobe Bryant come tributo – con la guardia dei Nets Spencer Dinwiddie davanti a tutti, passando dal n. 8 al n. 26″.

ALTRI PLAYER NBA AL CAMBIO MAGLIA

Anche la guardia degli Orlando Magic Terrence Ross procede alla sostituzione della sua maglia e del suo numero personale.

Si apprende dal profilo Twitter degli Orlando Magic: “Terrence Ross  sta cambiando la sua maglia dal numero 8 al 31, a cominciare dalla partita degli Orlando di sabato 1 febbraio contro Miami all’Amway Center”

Mentre Shams Charania, sempre dal suo profilo twitter: “Terrence Ross  degli Orlando ha cambiato il suo numero di maglia dal n. 8 al n. 31 in onore del compianto Kobe Bryant, che indossava i n. 8 e 24. La Lega sta valutando caso per caso”.

LE PAROLE DI SPENCER DINWIDDIE

Spencer dal suo profilo facebook scrive che questa foto rappresenta il momento più bello della sua carriera.

Mentre dal suo profilo twitter ci racconta: “Cerchiamo spesso un significato nei numeri. E sì ragazzi avete certamente capito…Ce n’è ancora uno, una persona di cui parlo spesso ma che tengo privato e più vicino al mio cuore. Elijah + Spencer = 20 + 6”.

I BROOKLYN METS SUL CAMBIO MAGLIA

Previous La lettera di Allen Iverson per l'amico Kobe
Next Una sera di 30 anni fa

Può interessarti anche

Basket - Pallacanestro

Per la Givova Scafati arriva la prima amichevole stagionale

La Givova Scafati si prepara a disputare il prima amichevole della stagione 2020/2021, lo scrimmage condurrà la squadra di basket fino all’esordio ufficiale in SuperCoppa. Si inizia quindi dalla Capitale, dove

Basket - Pallacanestro

Una sera di 30 anni fa

Le storie più belle molte volte sono quelle che provengono dai nostri ricordi, ci sorprendono e ci lasciano qualcosa di forte dentro, e sono anche quelle che ci colpiscono profondamente,

Basket - Pallacanestro

Addio a Kobe Bryant, morto all’età di 41 anni

L’ex campione dei Los Angeles Lakers, considerato uno dei più talentuosi giocatori di basket e sportivi del mondo, é morto oggi all’età di soli 41 anni. Uno shock per tutto