In media stat virtus
18 Ottobre, 2019 317 Visualizzazioni

In media stat virtus

“In media stat virtus” dicevano i latini, ed é proprio vero che “la virtù sta nel mezzo”, infatti quello che ha detto Sadio Mané ha appassionato non solo i tifosi di calcio di tutto il mondo, ma anche i follower degli altri sport.

Perché dovrei volere 10 ferrari

LONDON, ENGLAND – Sunday, September 22, 2019: Liverpool’s Sadio Mane, Chelsea’s FC and Liverpool FC at Stamford Bridge. (Pic by David Rawcliffe/Propaganda)

Se le cose migliori si trovano nell’equilibrio e ne volevamo una dimostrazione pratica, quale miglior esempio del giocatore del Liverpool.

Sadio é un giocatore di calcio che viene dalla povertà assoluta, come egli stesso descrive, che però sceglie volontariamente di destinare parte dei suoi guadagni per aiutare gli altri.

“…Perché dovrei volere 10 Ferrari, 20 orologi tempestati di diamanti o due aerei? Cosa potrebbero fare questi oggetti per me o per il mondo?”

L’esempio di Sado Mané

Con uno stipendio annuo netto pari a 5,94 milioni di euro

potrebbe permettersi qualsiasi cosa che un comune mortale non potrebbe, ma sceglie consapevolmente di vivere nella sobrietà rimanendo semplice e misurato.

“…Ho patito la fame, ho dovuto lavorare nei campi, sono sopravvissuto a momenti duri, giocando a calcio scalzo. Non ho avuto un’istruzione e tante altre cose ma oggi, con quello che guadagno grazie al calcio, posso aiutare la mia gente…

“…Ho costruito scuole, uno stadio, ho dato abiti, scarpe e cibo a chi viveva in povertà. E regalo 70 euro al mese per aiutare tutte quelle persone che vivono in una regione molto povera del Senegal. Non ho bisogno di sfoggiare auto o appartamenti di lusso, viaggi o aerei. Preferisco che la mia gente riceva un po’ di quello che mi ha dato la vita“.

Stipendi Liverpool 2017/2018: Van Dijk il più pagato, Salah quarto in classifica

 

Le parole di Sado Mané sono raccolte da:

Foto raccolte da:

 

Previous Donne ed arti marziali
Next Il maestro che giocava

Può interessarti anche

Organizzazione dello sport

CURA ITALIA: Il documento di sintesi dello sport per l’emergenza COVID-19 da Coronavirus

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Decreto “Cura Italia”, vi abbiamo già parlato in due nostri post, prima anticipandovi le principali misure economiche, poi confermandole con l’uscita ufficiale. Oggi

Sport story

Quando Pep Guardiola andò a cena con Julio Velasco

Pep Guardiola ai tempi del Brescia, e dopo ben 11 anni al Barcellona, contattò Julio Velasco per parlare con lui di coaching, l’allenatore di calcio ha descritto più volte il

Organizzazione dello sport

CURA ITALIA: Il testo definitivo per lo sport, con le indennità per i collaboratori

Come vi avevamo anticipato nel nostro precedente post oltre alla sospensione dei canoni di locazione per il settore sportivo, il Governo Italiano ha messo in conto anche le indennità per