16 Giugno, 2016 0 2565 Visualizzazioni

Come scegliere la tua racchetta da tennis.

Come fai a scegliere la tua racchetta da tennis?

In tutti questi anni di vita vissuta all’interno delle strutture sportive ci è capitato molte volte di dover far fronte ad alcune situazioni che qui andiamo a descrivere:

Arriva un bambino sorridente e ci dice: “Maestro l’ho appena comprata, ti piace?”

Oppure un altro bambino viene verso di noi e afferma felice, ma insicuro dell’acquisto fatto: “Maestro me l’hanno appena regalata, va bene per me?”

O ancora questa che poi é la più rappresentativa: “Maestro abbiamo comprato la racchetta, ci è stata consigliata questa, se non dovesse andare bene la cambiamo”.

I maestri in genere evitano di interrompere questi momenti felice per i bambini, e dicono sorridenti: “..Bella racchetta!” oppure: “Che bei colori!”.

Ma quali sono i fattori di cui tenere conto durante la scelta di una racchetta da tennis?

Come scegliere bene una racchetta da tennis

Perché bisognerebbe affidarsi ad un insegnante di tennis competente e/o ad un negozio specializzato per la scelta della nostra racchetta da tennis e per la racchetta da minitennis dei nostri figli?

Di seguito useremo la parola “maestro” per un fatto pratico, ma facciamo riferimento a tutte le figure riconosciute come “insegnanti di tennis”.

Il maestro di tennis sa valutare quanta forza si ha a disposizione nell’espressione di ogni singolo movimento che si esegue su di un campo da tennis. Sa valutare altresì per quanto tempo si possa riuscire ad utilizzare le proprie forze, quindi quanto peso si riesce a sostenere per brevi, medi e lunghi periodi di tempo.

E qualora un maestro non dovesse essere informatissimo sull’ultimo modello prodotto, oppure sulla cadenza triennale o biennale degli aggiornamenti della case produttrici, sarebbe comunque in grado di valutare, seppur parzialmente, un attrezzo da gioco.

Perché?

  1. ci si ritrova ad aver provato tutto, anzi di tutto, dalle racchette dei Pro a quelle customizzate per i seconda categoria Da quelle retail a quelle customizzate per l’amatore o l’agonista di quarta e terza categoria. Il tutto con manici di diverse misure e differenti overgrip, con corde di ogni genere, calibro e tensione.
  2. Talvolta si fa “lezione” anche in condizioni “estreme”, ad esempio con una racchetta misura 25 per bambini o con racchette di dubbia provenienza e datazione (a volte questo avviene perché all’interno del circolo non si hanno racchette incordate disponibili).
  3. Perché alcuni maestri incordano da anni racchette, racchette e ancora racchette…

 

Inoltre, che se un insegnante di tennis non conosce alla perfezione un telaio appena prodotto, possiede un know-how di competenze che lo portano a poter descrivere comunque le caratteristiche basilari di quello stesso prodotto.

Ma veniamo ad un capitolo fondamentale, se non determinante per la scelta della nostra racchetta da tennis: lo “stile di gioco”.

Non si può consigliare un telaio se non si conosce la persona con la quale ci si interfaccia!

Più che consigliare noi diciamo “rendere consapevole della scelta da adottare”.

Alcuni fattori da tener presente durante la scelta della racchetta

  1. Quanta forza possiede nell’espressione della sua gestualità tecnica un giocatore? Con quanta velocità porta in esecuzione i suoi colpi? Quali sono i suoi punti di forza e quali i punti di debolezza?
  2. Che peso (grammi del telaio) sarà in grado di supportare, e per quanto tempo?

Come si può vedere anche soltanto da queste semplici domande, la cosa è di una complessità tale che non si può prescindere dal rivolgersi ad un esperto del settore.

A voi la scelta…

Previous TEST Racchetta Wilson Pro Open
Next Test racchette e corde per il tennis

Può interessarti anche

Corde e racchette

Incordature e nuove abitudini

I più grossi esperti del settore corde tempo fa descrissero l’ultimo periodo sportivo (dal 2010 in avanti) come una fase di cambiamento, dove le incordature avevano maggiori attenzioni da parte

Tennis Coach

Incordare la nostra racchetta da tennis

Elenchiamo gli otto punti da tenere a mente per incordare la nostra racchetta da tennis; le cose da ricordare e da verificare quando consegniamo il nostro telaio. 1) Bassa tensione

Tennis

Rafael Nadal continua a stupire durante l’Atp Cup 2020

All’attuale numero 1 del mondo Rafael Nadal non é bastata la Davis Cup, vinta con la sua Spagna nel finale del 2019, ma continua a stupire durante l’Atp Cup 2020.