TEST Racchetta Wilson Blade 98 vs Yonex Ezone 100
Settembre 23, 2019 6729 Visualizzazioni

TEST Racchetta Wilson Blade 98 vs Yonex Ezone 100

Abbiamo valutato la racchetta Blade, ma per dare qualche informazione in più abbiamo preso come oggetto di confronto la Yonex Ezone Ai 100, vediamo il  nostro post TEST Racchetta Wilson Blade 98 vs Yonex Ezone 100.

In genere si dice che il telaio Wilson Blade 98 (V7) 18×20 é votato al controllo, mentre la Yonex Ezone 100 (o le profilate come Pure Drive, Aero Pro Drive oggi Pure Aero, Head Extreme, Wilson Burn, etc.) indirizzato alla spinta.

La “spinta” di una racchetta dipende sempre da quale giocatore la impugna, dalla tecnica esecutiva che possiede e dalle capacità, nonché abilità motorie che é in grado di esprimere.

Per questo per un giocatore dalle leve lunghe (vedi Milos Raonic ed altri), dotato di movimenti veloci e precisi, la Blade potrebbe essere considerata “di spinta”. La minore profilatura del telaio inoltre aiuta nella velocità della gestualità esecutiva.

La Yonex, per la stessa tipologia di giocatore, potrebbe non essere confidenziale, per via della maggiore massa e profilatura (24/26/22), che tra l’altro determina un rallentamento delle velocità esecutive.

La maggiore profilatura genera più attrito nell’aria.

La Blade 18×20 é  maggiormente flessibile (rigidità 62 pt) e produce più oscillazione, quindi disperde più energia.

La EZONE 100 é maggiormente rigida (68 pt) ed é più ferma all’impatto, quindi produce maggiore spinta inerziale.

Ma questo, come si diceva, dipende sempre dal giocatore.

Pro e contro racchetta WILSON BLADE 98 (V7) 18×20

I dati positivi Wilson Blade 98 (V7) 18×20 sono:

  • sensibilità e comfort
  • rotazioni in back
  • pesantezza di palla (ricordiamo che con i telai come Blade e una tecnica ottimale si ottiene, dalla 18×20, comunque pesantezza di palla superiore alle 16×19 o 18×16)
  • gioco a rete e servizio
  • back di rovescio
  • precisione e stabilità.

Mentre sono da migliorare per la Wilson Blade e quindi da considerare tra i contro:

  • chi non é dotato di ottima tecnica, valuti altro
  • maneggevolezza
  • potenza
  • rotazioni (se il giocatore é dotato di tecnica adeguata é in grado di generare rotazioni anche con uno schema corde fitto).

Pro e contro racchetta YONEX Ezone 100

I dati positivi della Yonex Ezone 100 sono:

  • spinta di palla
  • rotazioni
  • pesanteza di palla e potenza espressa
  • comfort
  • aerodinamicità
  • maneggevolezza
  • tecnologie e materiali utilizzati
  • made in Japan.

Da migliorare Yonex Ezone 100:

  • sensibilità
  • colpi in back e gioco di volo
  • precisione.

 

Foto raccolte da:

 

 

 

Previous Rafa Nadal e i valori del tennis
Next Dopo 15 anni torna la 24 ore di basket a Castellammare di Stabia

Può interessarti anche

Corde, racchette e attrezzature

Test racchette e corde per il tennis

Negli ultimi tempi internet è diventato un luogo dove fioriscono siti web “specializzati” in test sulle racchette e sulle corde per il tennis, scarpe, abbigliamento e accessori… Esistono tanti appassionati

Corde, racchette e attrezzature

Palline da tennis US Open e Roland Garros all court

In questo post vedremo a confronto le caratteristiche di due modelli di palline da tennis le Wilson US Open e le Babolat Roland Garros All Court. Dopo averle testate a

Tennis

Caroline Wozniacki finisce con il tennis per un nuovo inizio

Come si suol dire “le cose belle hanno un inizio ma anche una fine”, la monotonia diventerebbe poco tollerabile, e probabilmente non ci sarebbe più l’entusiasmo di far bene, Caroline